Non c’è marketing senza budget

Pensare di affrontare una campagna di marketing è come pensare di andare in guerra senza armi. Semplicemente non è fattibile. E se lo dice Sun Tzu nel suo bellissimo libro L’arte della guerra, scritto nel V secolo A.C., potere crederci.

“In genere, le operazioni di guerra coinvolgono un migliaio di carri veloci, un migliaio di carri pesanti e centomila soldati in armatura, con il trasporto delle provviste necessarie per un migliaio di li. Quindi le spese in patria e sul campo di battaglia, per l’intrattenimento degli ospiti dello stato e degli inviati diplomatici, il costo dei materiali come la colla o la lacca è l’amore manutenzione di carri e armature ammonteranno a mille pezzi d’oro al giorno. Un’armata di centomila uomini può essere messa in campo solo se questo denaro è disponibile”. (Sun Tzu).

È sufficiente sostituire la parola carri con media, materiali con supporti di marketing, soldati con investimenti e vi ritroverete a parlare di marketing. Quindi prima di affrontare un qualsiasi argomento di marketing, di advertising, di evento, prima di immagine obiettivi irrangiugibili, trovate un budget e lavorate per ottenerlo. L’arte della guerra non è un’opera letteraria ma un vero e proprio manuale di addestramento militare, considerato a buon titolo, il primo vero manuale di management.

By | 2018-05-06T13:16:43+00:00 maggio 6th, 2018|Marketing|0 Comments

Leave A Comment